Abbiamo deciso di raccontarti la disavventura della signora Lavezzo (qui il link all’articolo originale) per mostrarti cosa può generare una cattiva gestione della comunicazione e per spiegarti perché abbiamo scelto di ascoltare ogni cliente in modo esclusivo.

Un esempio reale: 6 giorni senza energia a causa del call center

Quando la signora M. Lavezzo ha deciso di trasferirsi da Rovigo a Legnano, ha chiesto al suo fornitore di energia che venisse staccata la luce dall’abitazione che stava lasciando. A causa di un errore di comprensione da parte di un operatore, però, la corrente è stata staccata dall’abitazione di Legnano, quella in cui la signora si è trasferita. Da questo momento è iniziato l’inferno delle telefonate: la sorella della signora Lavezzo ha provato a parlare con il call center “almeno 50 volte” ricevendo ogni volta una “risposta diversa”. La donna è rimasta senza luce per ben 6 giorni e ha dovuto richiedere l’intervento della polizia locale.

EnergiaLocale: un viaggio che inizia dalla nostra esperienza decennale

Quando abbiamo creato EnergiaLocale, uno dei nostri scopi era quello di offrire un servizio tanto necessario quanto raro: una limpida e diretta comunicazione con il cliente. Ci siamo messi nei panni di chi si trova costretto al telefono per lunghi periodi di tempo, in attesa di una risposta che spesso non arriva; abbiamo pensato a quante volte un cliente debba esporre lo stesso problema senza ricevere un’assistenza professionale. Abbiamo dato vita a EnergiaLocale per invertire questo senso di rotta, abbiamo scelto di trattare ogni cliente in modo esclusivo perché i nostri clienti sono il nostro valore aggiunto.

I vantaggi della comunicazione diretta

La nostra mission è assisterti al meglio, per questo eliminiamo le lunghe attese mettendo a tua disposizione un consulente che si occuperà di te dal momento della stipulazione del contratto in avanti. Sarai affidato a un’unica persona che conosce nel dettaglio il tuo contratto e le tue esigenze. Una comunicazione chiara ed efficiente permette di ridurre i tempi di risposta e risoluzione. La maggior parte dei disagi, infatti, deriva dalla scorretta gestione della comunicazione: maggiori sono le attese e i passaggi di chiamata, e maggiore sarà il tempo di esposizione del problema e di conseguenza il tempo di risoluzione. I nostri consulenti hanno un’esperienza decennale in ambito energetico, per questo possiamo permetterci di ridurre il tempo virtuale delle telefonate: perché sappiamo rispondere immediatamente alle tue domande.

Ecco perché ti affidiamo a un consulente esperto

Con i call center le telefonate rimbalzano da un operatore a un altro. Quando un operatore passa la telefonata a un suo collega è perché non ha le competenze per poterti fornire la risposta alla domanda fatta. E se non ha le competenze per darti una risposta, probabilmente non comunicherà al collega alcune informazioni di centrale importanza perché potrebbe reputarle superflue. È questa catena che genera incomprensioni, perdite di tempo e problemi. Per questo potrai contattare direttamente il tuo consulente personale attraverso il suo numero di cellulare, scegliendo il canale di comunicazione che preferisci: sms, WhatsApp oppure la classica telefonata.

Invia su WhatsApp
Share This